Ciao! Siamo Peppe e Fawn. Insieme a tutto il team vi diamo il benvenuti a casa Agricolab. Siamo tornati in Sicilia dopo tanti anni fuori (per ultimo a Singapore, paese nativo di Fawn), per iniziare nostra famiglia e al contempo questo progetto di vita. Affascinati dal mondo dei frumenti antichi siciliani, abbiamo cominciato il viaggio nelle campagne in ricerca dei custodi dei grani. Per strada, abbiamo approfondito le dinamiche del contesto agricolo e abbiamo deciso di dedicarci all'indagine della filiera per portare a tavola solo quello che daremo a mangiare a nostra famiglia e ai nostri amici.

Filiera agricola e persone "biologiche"

Visitiamo personalmente piccole aziende agricole per selezionare quelle dove prima di tutto ci lavorano persone che sono "biologiche". Coltivano frumenti, verdure, ortaggi e frutta autoctoni seguendo i ritmi del sole e della pioggia; allevano animali con grande rispetto per i loro bisogni di libertà, nutrizione e tempi di crescita. Per chi trasforma la materia prima, assicuriamo che tutta la filiera rispecchi i canoni di etica, trasparenza ed eccellenza.

Pane e pasta fresca di frumenti antichi

Raccogliamo frumenti antichi siciliani dai loro custodi e li trasformiamo in pane a pasta fresca, calibrando il pH e la composizione minerale dell’acqua per ottimizzare la strutturare e il gusto degli impasti. La nostra pasta fresca è fatta con una lenta trafilatura al bronzo per renderla porosa e ideale per esaltare i condimenti. Per quanto riguarda il nostro pane e le nostre focacce, un’elevata idratazione, un lievito madre maturo e una doppia lievitazione di almeno 24 ore li conferiscono una complessità di sapori.

In cucina un pizzico di oriente

In cucina, con la materia prima appena raccolta, creiamo i piatti. Traiamo ispirazione dai nostri produttori, dalla storia, dagli ingredienti, dal territorio, dalle possibilità offerte dalle nostre attrezzature, dai libri, da chef in tutto il mondo e in fine dai nostri viaggi e vissuti. I nostri piatti si basano sulla materia prima locale e stagionale, ma la creatività non ha frontiere né temporale né geografica. In particolare, privilegiamo i sapori e le tecniche di cottura orientali, anche perché la storia di Agricolab non può scindere dalla nostra storia di vita.